Partizione, minoranze, pluralismo nel cinema indiano dall’indipendenza a oggi

  Da Resetdoc.org Cecilia Cossio parla con Maria Grazia Falà Partizione come follia collettiva di musulmani, hindu e sikh, che sconvolge una convivenza secolare relativamente pacifica. È il momento in cui, nel 1947, il movimento di liberazione dalla Gran Bretagna si conclude con la divisione dell’ex colonia in due nazioni: l’India, a prevalenza hindu, e…